Informazioni e consigli per i pazienti
a cura del Dr. A.GIAMBERSIO - Specialista in Andrologia

Le prostatiti

La PROSTATA è una ghiandola della forma e delle dimensioni simili a quelle di una castagna situata in corrispondenza della base della vescica.

 

Mentre in età avanzata spesso va incontro ad un aumento di volume dando luogo quindi ad una "ipertrofia prostatica" (con tutto il corteo sintomatologico proprio di questa patologia), in età fertile molto frequentemente va incontro a fenomeni infiammatori: si determina quindi una infezione della ghiandola cioè una PROSTATITE.


La funzione della prostata è quella di produrre (insieme alle vescichette seminali ed ad altre ghiandole accessorie minori) il liquido seminale.

 


Le PROSTATITI sono pertanto molto frequenti in età fertile (18-50 anni). Esse, infatti, a seconda delle varie statistiche, colpiscono dall'8% al 35% dei maschi in questa fascia d'età.
Tali infezioni spesso presentano, già dall'esordio, un'andamento cronico con frequenti episodi di riacutizzazione.